PESTE.RIPENSARE L’UMANO

Pubblicato
26 Agosto 2021
Indirizzo
Tipo
Inserire su SOFIA?
Si
Regione
Piemonte
Sezione
TORINO
Anno scolastico
2021/2022
Ambiti specifici
Dialogo interculturale e interreligioso, Conoscenza e rispetto della realta' naturale e ambientale, Cittadinanza attiva e legalita', Didattica singole discipline previste dagli ordinamenti
Ambiti trasversali
Didattica per competenze e competenze trasversali
Destinatari
Docenti scuola primaria, Docenti scuola secondaria I grado, Docenti scuola secondaria II grado, Educatori, Aspiranti all’insegnamento
Tipologia di verifiche finali
Altro
Note per tipologia verifiche finali
Elaborato sui temi trattati
Direttore responsabile
prof. Arnaldo GIZZARELLI (direzione tecnico-organizzativo); prof.ssa Maria NISII (direzione didattica)
Durata (da 4 ore in su)
18
Frequenza necessaria (75% delle ore previste)
14
Modalitá di pagamento
Entrambi
Costo a carico dei destinatari
100
Costo per i soci UCIIM
90
Data inizio iscrizioni
2021/09/13
Data fine iscrizioni
2021/10/18
Data inizio del corso
2021/10/23
Data fine corso
2022/04/09
Metodologie
Laboratori, Webinar
Materiali e tecnologie usati
Slide, PC, Web
Direttore responsabile
prof. Arnaldo GIZZARELLI (direzione tecnico-organizzativo); prof.ssa Maria NISII (direzione didattica)
Edizione numero
1
Il presidente della sezione/regione
Arnaldo GIZZARELLI (REGIONE PIEMONTE)
Indirizzo
ON-LINE
Curriculum direttore

Description

Nell’ambito della ricerca teologico-letteraria, il corso si propone una riflessione su un tema oggi più che mai attuale della pandemia, che in letteratura e al cinema si trova ben declinato nell’esplosione della peste, nella Bibbia come lebbra, nella storia della Chiesa con le vicende di alcuni santi, nel discorso etico (teologico e filosofico) sul fronte della sofferenza. L’ampia letteratura sul tema sarà articolato in alcuni approfondimenti utili ad indagare specifici tratti dell’umano.

Note

===

Obiettivi

Saper interpretare il tema proposto nella lettura di testi letterari.
Conoscere e comprendere il testo biblico e il suo contenuto teologico.
Promuovere la riflessione a partire dall’ambito letterario, teologico, filosofico e cinematografico.

Programma

Il corso si sviluppa in 12 lezioni dalla durata di 1,5 ore a scansione circa quindicinale da ottobre 2021 ad aprile 2022 per un totale di 18 ore. In allegato il programma ed il calendario dettagliati.
Per la parte letteraria, lettura e commento di alcuni passaggi tratti dai seguenti testi narrativi:

Niccolò Ammaniti, Anna
Boccaccio, Decameron
Gesualdo Bufalino, Diceria dell’untore
Albert Camus, La peste
Daniel Defoe, Diario dell’anno della peste
Fëdor Dostoevskij, Il sogno dell’uomo ridicolo
Herman Hesse, Narciso e Boccadoro
Jack London, La peste scarlatta
Thomas Mann, La morte a Venezia
Alessandro Manzoni, La colonna infame ne I promessi sposi
Gabriel Garcia Marquez, L’amore ai tempi del colera
Edgar Allan Poe, I racconti
José Saramago, Cecità
Mary Shelley, L’ultimo uomo
Sofocle, Edipo re

Mappatura delle competenze

SE AUTORIZZATE:
Articolare la lettura e l’analisi di testi biblici e letterari.
Interpretare il fenomeno pandemico nell’ambito biblico, letterario, etico-teologico, filosofico e cinematografico.

Contatti

uciim.torino@tiscali.it

nisiimaria@gmail.com

Relatori

Prof.ssa Maria Nisii
Prof.ssa Clara Di Mezza
Prof. Oreste Aime
Dott. Davide Bracco

Formatori

Prof.ssa Maria Nisii
Prof.ssa Clara Di Mezza
Prof. Oreste Aime
Dott. Davide Bracco

Istituzioni scolastiche in collaborazione

===